Elicriso : dove lo posso comprare e quale il migliore da acquistare

L’elicriso (Hemidesmus indicus) è una pianta simile a un cactus, originaria del Messico settentrionale e del sud-ovest degli Stati Uniti. Ha un rizoma coperto di corteccia con numerosi fiori bianchi. Il genere Helichrysum comprende circa 600 specie riconosciute di piante da fiore, di cui tre quarti si trovano negli Stati Uniti. La specie comune, la varietà da giardino Helichrysum (Hemidesmus indicus), è la più comune dell’intero genere. L’altro tipo principale di Elicriso è Helichrysum orientale, che si trova solo in Messico.

Dove Comprare Elicriso

Il genere Helichrysum contiene tre sottospecie principali: Helix, Ligna e Rutaceae. La specie tipo principale, la varietà da giardino Helichrysum (Hemidesmus indicus), è il fiore di stato del Messico. Questa pianta simile a un cactus è nota per i suoi fiori gialli, arancioni, lavanda e bordeaux. Questi fiori crescono fino a due metri di altezza e hanno rigide spine verdi. I fiori si aprono a colori rossi e bianchi alla maturità.

I fiori appaiono in varie tonalità di rosa, rosso, giallo e bianco. I fiori si aprono in un colore rosso intenso, per poi cadere in un colore giallo dorato. I fiori lunghi e composti in modo pennato sono tenuti insieme da uno stelo fessurato. La pianta è una pianta perenne strisciante simile a un cactus, che può essere trovata nei campi, dietro le recinzioni e lungo le strade.

Poiché è una pianta simile al cactus, l’elicriso ha anche dei peli che cadono quando la pianta cresce troppo in larghezza o in lunghezza. Questi peli si separano in due gruppi. Un gruppo cresce appena sotto il corpo principale e l’altro si estende lungo lo stelo e lungo le foglie. Quando i boccioli dei fiori si aprono, i peli su entrambi i lati del fiore sembrano felci? Quando la pianta matura, i peli cadono e il fiore diventa un unico colore solido, che va dal lilla al lavanda al giallo.

Helix è una parola latina che significa ago. Si riferisce ai petali che sono pieni di una moltitudine di piccoli fiori appuntiti. I fiori sorgono da un centro color crema e sbocciano con stami lunghi e stretti. La pianta fiorisce da giugno ad agosto, ma fiorisce più intensamente in maggio. I fiori sono alti e penduli. Le foglioline arrotondate di questa pianta assomigliano a quelle di un cactus.

Helix ha una sorprendente somiglianza con una patata. Ha grandi foglie verde scuro, delle dimensioni di una piccola padella, con denti bianchi. La pianta fiorisce da maggio a settembre. I fiori hanno un diametro fino a sei pollici. I lunghi steli pendono in aria, assomigliando più a colonne che a un arbusto.

Le elicrisse sono disponibili in una vasta gamma di colori. Di solito sono rossi, arancioni, gialli, rosa, bianchi o viola. Alcune varietà della pianta sono multicolori, come un fiore multicolore tipo cactus. In natura, i fiori sono a forma di tromba. In coltivazione, i fiori sono quadrati e di circa un pollice di diametro.

Le elicrisse sono facili da coltivare. Non hanno bisogno di molta attenzione. Crescono anche in contenitori. A causa della loro forma rotonda, sono perfetti per balconi e terrazze. Piantarli in bordure o accanto ad altre piante permetterà loro di estendere la loro bellezza tutto intorno.

I fiori fioriscono tutto l’anno, dalla primavera all’autunno. La loro fragranza è pungente e attira le farfalle. Le elicrisse sono comunemente piantate come piante d’appartamento, anche se non sono molto disponibili nei vivai commerciali. Sono anche coltivati come decorazione per le finestre, per la loro forma simile a un cactus.

Le elicrisse hanno un aspetto migliore come fiori recisi o in mazzi di diversi fiori recisi. La loro dimensione compatta li rende adatti per l’uso interno ed esterno. Vanno bene in zone ombreggiate, dove l’umidità rimane bassa. Preferiscono un terreno ricco di sostanze nutritive, ma tollerano un po’ di sabbia se sono tenuti in un contenitore. Gli elicrisse hanno bisogno di ombra parziale durante i caldi mesi estivi.

Le elicrisse sono suscettibili al freddo. All’inizio della primavera, i fiori perdono il loro colore e diventano grigi, quindi devono essere rinvasati. Stanno bene nelle zone del sud che rimangono calde e non ricevono troppa neve o pioggia.

Le elicrisse richiedono annaffiature regolari e preferiscono un terreno ricco di fertilizzanti ben marci. È importante assicurarsi che il terreno non sia troppo asciutto prima di piantarlo. La pianta cresce abbastanza velocemente e ha bisogno di essere divisa frequentemente per permettere alle nuove piante di diffondere le loro radici. Le elicrisse sono piante abbastanza resistenti e stanno bene nella maggior parte dei terreni. Questo è uno dei motivi per cui sono perfetti per chi vive in campagna.

Ultimo aggiornamento 2021-06-22 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API